WHAT’S NEW?

CORSI, RUBRICHE, RECENSIONI E INTERVISTE SUL NOSTRO BLOG

Il blog dell’Accademia della scrittura vuole essere un luogo di aggregazione. Attraverso i nostri articoli puntiamo a rafforzare lo scambio culturale. In quest’ottica può essere considerato una sorta di symposium, ma virtuale e contemporaneo in cui condividere la nostra grande passione per la scrittura. 

Tramite la rubrica BookAdvice, Davide Corbetta, il nostro editor e insegnante di scrittura creativa, vi fornirà preziosi consigli sulle tecniche narrative. Esplorerà le strutture del racconto per aiutarvi a comprendere i meccanismi di produzione del messaggio. Narrare è un’attività comunicativa, prevalentemente verbale, ma il suo significato non si esaurisce nel racconto, bisogna andare oltre. Ci preoccuperemo di analizzare non soltanto quali sono i modi più utili per articolare una storia, ma anche i metodi più efficaci per creare un mondo narrativo credibile e originale.

 

L’aspirante scrittore, pertanto, non può accontentarsi di “meno italiano”.

Nel precedente articolo L’obbligo morale dello scrittore, Davide ha posto l’accento sulle evidenti problematiche relative al postmodernismo dei testi di narrativa. WhatsApp e Twitter hanno sì rivoluzionato la comunicazione, ma hanno anche compresso il linguaggio. Come influisce questa contrazione sul nostro modo di scrivere? 

Se non lo avete ancora letto, cliccate su link: https://bit.ly/2lVBC7p

BookAdvice tornerà l’11 Settembre. Davide tratterà Il dono della sintesi. Saper riassumere i concetti è una capacità che va sviluppata.

 

Se state scrivendo un romanzo e volete approfondire le tematiche relative alla narrazione, vi suggeriamo i nostri corsi di scrittura one to one. Il writing coaching è un percorso di apprendimento e serve a migliorare le vostre abilità, superare la crisi da pagina bianca, trovare idee nuove e originali, pianificare il lavoro e il tempo, individuare strategie e obiettivi. Il nostro tutoring di scrittura creativa vi aiuterà a fare chiarezza. Si tratta di un percorso individuale e personalizzato che vi permetterà di valorizzare l’idea e di approfondire gli aspetti tecnici della scrittura narrativa.

Per ricevere maggiori informazioni scriveteci all’indirizzo: info@accademiadellascrittura.it

 

LE RUBRICHE E L’INTERVISTA DEL MESE

Dal mese di Settembre partiranno due nuove rubriche. Academy Enterteinment (A-Entarteinment) è lo spazio dedicato al mondo dello spettacolo. Parleremo di linguaggio cinematografico, serie tv e molto altro ancora. 

Il termine “linguaggio” si riferisce alla capacità di stabilire un rapporto di interconnessione tramite l’utilizzo di simboli. Questi simboli posso essere verbali oppure visivi. Il linguaggio audiovisivo è costituito da un insieme di segni che, relazionati tra loro attraverso un sistema di regole, è utilizzato per comunicare qualcosa a qualcuno. In narrativa, la parola viene usata per evocare un’immagine, il cinema invece produce immagini. Ma il punto di partenza di ogni narrazione audiovisiva o letteraria è il testo scritto che contiene il racconto. Ecco perché è importante comprendere i meccanismi del linguaggio. 

Per inaugurare la rubrica, Francesco Scarciolla vi proporrà un’interessante riflessione su “La grande bellezza”, il film diretto da Paolo Sorrentino che ha diviso la critica cinematografica italiana. 

Academy Review (A-Review) è invece la sezione rivolta alla narrativa, alla saggistica e alle biografie. Vi forniremo il nostro parere sui libri che abbiamo letto. A cosa servono le recensioni? Le opinioni sono un veicolo utile per favorire lo scambio culturale. La critica letteraria ha da sempre fornito interessanti spunti di riflessione e portato alla luce testi sconosciuti al pubblico. In passato, non erano solo le grandi case editrici a stabilire l’ordine gerarchico nelle vetrine delle librerie, bensì l’opinione delle personalità più attente al dibattito sulla letteratura. Fu infatti James Joyce ad apprezzare Senilità e a segnalare ai critici francesi Benjamin Crémieux e Valéry Larbaud La coscienza di Zeno, pubblicata a spese dell’autore due anni prima. L’eco della sua segnalazione arrivò in Italia e spinse Montale a chiedere una copia delle opere di quell’autore ancora sconosciuto, per poi recensirlo positivamente, portandolo all’attenzione del grande pubblico. 

Questo mese Daniele Borghi vi parlerà della raccolta di scritti di Philip Roth: “Perché scrivere”. 

L’intervista del mese. Ogni mese ospiteremo una personalità di spicco del mondo dell’editoria per farvi conoscere il “dietro le quinte” della filiera editoriale. A Settembre sarà con noi Cinzia Giorgio: scrittrice, docente universitaria e direttrice della rivista Pink Magazine che dispenserà preziosi consigli agli aspiranti scrittori, ma non solo. Con Cinzia parleremo del ruolo della donna nel settore editoriale. Da non perdere.

Avete letto l’intervista a Felicia Kingsley? Cliccate sul link: https://bit.ly/2lzc2Vq

Per collaborare con il blog dell’Accademia, scriveteci all’indirizzo: info@accademiadellascrittura.it

PARTE IL PRIMO CONCORSO LETTERARIO DELL’ACCADEMIA DELLA SCRITTURA

 

 

Sfoderate le penne, è giunto il momento di liberare la fantasia!

 

Il 15 Settembre 2019 daremo il via al primo concorso letterario dell’Accademia della scrittura in collaborazione con Pink Magazine. L’iscrizione è gratuita e aperta a tutte i racconti inediti. Il tema: Le sliding doors, la filosofia di Leibniz secondo voi. L’opera vincitrice sarà pubblicata sulla rivista nel mese di Febbraio 2020.

A breve vi daremo maggiori informazioni.

Il filosofo e aforista francese Joseph Joubert ha scritto:

“La musica ha sette lettere, la scrittura venticinque note”.

Restate collegati.

Monique Scisci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *