“Sulle note di noi due” di Tillie Cole

Tillie Cole è un’affermata autrice di bestseller Amazon e USA Today, cresciuta nella fattoria dei genitori di una piccola città inglese prima di trasferirsi a Newcastle per l’università. I suoi libri toccano vari generi e target. Il 14 Maggio scorso è uscito il suo nuovo romanzo “Sulle note di noi due” pubblicato dalla Casa Editrice Always Publishing.

La trama

È la storia di Cromwell Dean, astro nascente della musica elettronica, che i locali notturni fanno a gara ad accaparrarsi e considerato dai suoi coetanei una sorta di divinità della consolle. Ma in realtà, il diciannovenne nasconde un passato da promessa della musica classica, che lo tormenta per mille ragioni.

Cromwell è un ragazzo molto fragile che trova la sua pace solo nella musica; la sua vita sentimentale è rappresentata da una collezione di ragazze che “usa e getta” a piacimento. L’incontro con Bonnie Farraday, che riconosce in lui il bimbo prodigio che l’ha ispirata da piccola a diventare musicista, scombina le carte in tavola. Da lì in avanti inizia un turbinio di emozioni che cambierà per sempre le loro vite. I due ragazzi si troveranno a fare i conti con i propri demoni, diventando pian piano inseparabili e uno la forza dell’altra. L’amore e la musica, allontanandoli e avvicinandoli, si riveleranno la loro salvezza.

Comunicazione

Un romanzo che inizialmente trae in inganno apparendo un po’ monotono, ma che, invece, pagina dopo pagina, riesce a coinvolgere perché ricco di colpi di scena. L’autrice utilizza un linguaggio semplice e molto diretto, che facilita l’immedesimazione del lettore nei protagonisti, cogliendone ogni singola sfumatura.

Argomento trattato

Il libro ruota intorno a tre punti fondamentali: amore, musica e vita; ma l’argomento principale è la sinestesia, un dono particolare di cui è dotato il protagonista, che consiste nel vedere la musica, le emozioni e le vibrazioni energiche delle persone sotto forma di colori, permettendogli di suonare qualunque tipo di strumento musicale senza aver preso lezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *