“L’amore è eterno finché non risponde” di Ester Viola

Olivia Marni è un’avvocato divorzista. Vive a Napoli, ha trentadue anni e passa le sue giornate ad assecondare le necessità legali di due categorie umane: i lascianti e i lasciati. Niente di nuovo sotto il sole, da che mondo è mondo ci si piglia e ci si lascia. Ma cosa succede se la tecnologia si intromette negli affari di cuore?

Con l’avvento di Internet, le relazioni amorose hanno preso tutta un’altra piega e lo sa bene la stessa Olivia che, nonostante la fine della sua relazione con Dario, continua a ricevere i suoi messaggi WhatsApp e a seguirlo su Facebook.

Tra queste dinamiche e con le loro conseguenze nella vita reale si delinea il romanzo d’esordio di Ester Viola pubblicato da Einaudi nel 2016.

L’amore ai tempi di Internet

L’amore è eterno finché non risponde è un titolo calzante, perché Olivia sa che «se un uomo non ti ama sparisce. Se invece scrive o telefona significa qualcosa, deve significare qualcosa. No?».

E così il lettore si trova dentro i fatti, viene a sapere ogni cosa tramite dialoghi serrati e divertentissimi, inserti di mail e chat di WhatsApp riportate esattamente come fossero sullo schermo dello smartphone.

I punti di vista maschili (diversi a seconda che si tratti dei personaggi di Dario, Luca, Massimiliano o Luciano) e femminili (la sognatrice Olivia e la pragmatica amica Viola in particolare) si giustappongono in quella che potrebbe tranquillamente diventare un’esilarante commedia per il grande schermo. Qualsiasi donna può con facilità ritrovarsi nei ragionamenti di Olivia e delle sue amiche, alla ricerca di un segnale maschile e della sua possibile interpretazione.

Un libro e il suo seguito

Ester Viola, che nella vita è davvero avvocata, con questo romanzo regala tanto divertimento e una massiccia dose di risate. La sua scrittura è fresca, piena di ironia e verità lapidarie tratte da un mondo femminile certamente disilluso, ma che ancora crede nell’amore. Il ritmo con cui si susseguono le battute alternate alla messaggistica online è incalzante e irresistibile. La trama “lui-lei-l’altra” si rinnova e si rivitalizza grazie a una protagonista con una vita sociale indipendente, che non finisce certo quando termina la storia con l’ormai ex compagno.

L’amore è eterno finché non risponde è dedicato a chi ama il ChickLit ma non solo, è un romanzo che si fa leggere tutto d’un fiato ed è impossibile non adorarlo fin dalla prima pagina. E, se per caso si volesse sapere che fine ha fatto Olivia Marni, è sufficiente recarsi in libreria e cercare il secondo volume intitolato Gli spaiati (Einaudi, 2018).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *