“Per te solo io” di Tillie Cole

Per te solo io è l’ultimo romanzo arrivato in Italia di Tillie Cole, nel mese di agosto la Always Publishing ha pubblicato la terza uscita italiana di questa celeberrima autrice. Dopo essersi fatta conoscere due anni fa, non solo nel nostro paese ma in tutto il mondo, con il romanzo Dammi mille baci, uno young adult fortemente straziante, e in seguito aver riconfermato la sua bravura con Sulle note di noi due, un intenso music romance, l’autrice è tornata con un genere del tutto diverso, quasi agli antipodi. Per te solo io è il primo volume di una serie di romanzi autoconclusivi, che insieme danno vita alla Hades Hangmen Series, una saga dedicata al mondo MC (Motorcycle Club).

La storia

Mae e Styx si conoscono quando sono due bambini. Nonostante sia stato solo un attimo fugace, dimenticarsi è impossibile. Da quell’incontro trascorrono ben quindici anni, Mae è stanca di vivere nella comune, dove la sua esistenza è scandita dalle regole del Profeta David. Nonostante la violenza e le umiliazioni, riesce a sopportare tutto fino a quando, un giorno, la sua precaria stabilità va in frantumi. Capisce così che l’unica soluzione che le resta è quella di scappare.

È proprio Styx a ritrovarla, riattivando quella connessione tra di loro, quasi non si fosse mai interrotta. Tuttavia lui non è un ragazzo qualunque e non potrebbe tenerla con sé; Styx infatti è il capo degli Hades Hangmen, un club di bikers fuorilegge.

Mae si trova così catapultata in una realtà lontana anni luce dalla sua, eppure l’unica sua certezza si rivela essere proprio quella di voler stare tra le braccia del suo spietato motociclista. Due mondi agli antipodi, ma ugualmente malvagi e contorti, due ragazzi che, davanti all’amore, non conoscono nessuna regola se non quella del cuore.

I personaggi

I due protagonisti sono originali e multi sfaccettati, le indagini psicologiche e le descrizioni comportamentali di entrambi sono dettagliate e curate in ogni frangente.

Mae è una ragazza che nella vita ha patito moltissimo, eppure non ha mai perso la sua dolcezza e la sua capacità di guardare oltre l’apparenza. Dimostra coraggio, capacità di rialzarsi dopo una brutta caduta, determinazione e anche sicurezza.

Styx è un vero criminale, non è dolce e romantico, ma spietato, coerente con i suoi valori e immerso fino al collo nella sua vita malavitosa, l’unica che conosce e che non lascerebbe mai. Mae però è capace di tirargli fuori il suo lato più nascosto, protettivo ed empatico.

I personaggi secondari non sono meno interessanti, tutti loro, in particolare i bikers, sono delineati con precisione maniacale, per questo non si può fare a meno di aspettare con impazienza i prossimi volumi della saga.

Lo stile

Tillie Cole utilizza un linguaggio crudo e vivido, perfettamente pertinente all’atmosfera che si respira tra le pagine del romanzo. Riesce però ugualmente a trattare tematiche delicate con garbo e veridicità, un compendio di luci e ombre, di aggressività e tatto, di morte e vita e di sangue capace di macchiare la terra più immacolata.

La scrittura risulta talmente trascinante che è impossibile arrestare la lettura, arrivando fino all’epilogo con il fiato sospeso. La narrazione è curata in ogni particolare, le descrizioni degli interni, delle abitudini e delle azioni sono minuziose. L’autrice ha svolto un grande lavoro di studio per raccontare due mondi difficili da comprendere per chi è lontano da quella quotidianità, descrivendone al meglio usanze e credenze, utilizzando anche lo slang specifico.

Le tematiche

Per te solo io è un libro doloroso che affronta argomenti insoliti e significativi, parla di morte, sofferenza, perversioni, violenza e affari sporchi, ma anche d’amore, di amicizia, speranza, sogni da realizzare e pace da ricercare.

Tillie Cole ci ricorda che la malvagità si può nascondere anche nei luoghi più impensati, così come, al contrario, nell’oscurità della perdizione si può celare la potenza dei sentimenti più autentici.

Consigliato ai lettori

Se amate le storie forti e intense, nella quali il dark, ricco di suspense, azione e angst si mescola con il rosa più struggente e con il rosso della passione più infuocata, allora questa è la lettura che fa per voi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *