“Dash & Lily” di David Levithan e Rachel Cohn

Dash & Lily, di David Levithan e Rachel Cohn, è uno degli ultimi romanzi più in voga pubblicato da HarperCollins. Traguardo raggiunto anche grazie al meritato successo dell’omonima serie TV firmata da Netflix, che si svilupperà durante le vacanze natalizie, tra il ventuno e il trentuno di dicembre.

Trama

Lily decide di movimentare il suo Natale che, a causa della partenza dei suoi genitori per una vacanza, si prospetta triste e solitario. Nella sua libreria preferita lascia tra i ripiani una Moleskine rossa, nella quale appunterà vari indovinelli indirizzati a qualunque ragazzo della sua età che voglia mettersi in gioco. L’obiettivo è quello di fare così nuove amicizie.

Dash è rimasto volutamente da solo per le festività, girovaga tra gli scaffali della sua libreria di fiducia e trova proprio l’agendina di Lily: inizia così una strana e fitta corrispondenza, fatta di indizi e ricerche, ma anche di confessioni e sfoghi, che portano i due ragazzi a conoscersi sempre di più.

Cosa succederà quando si incontreranno davvero? Finirà la loro intensa amicizia o sarà l’inizio di qualcosa di più profondo?

Personaggi

Dash e Lily sono personaggi molto peculiari, ma anche coerenti e realistici. Lily è estrosa e brillante, spensierata e allegra, è una ragazza molto solitaria, non per scelta ma perché considerata strana e sopra le righe. Lily è un’esplosione di colori, adora il Natale, i suoi canti e le riunioni chiassose della sua insolita famiglia.

Dash, al contrario, odia il Natale, è un tipo solitario, ama perdersi tra le sue letture, divertirsi ma a modo suo, non ha una famiglia numerosa come quella di Lily ma ha tanti amici del tutto fuori dall’ordinario.

Cos’hanno quindi in comune un hipster e una nerd? La risposta è da ricercare tra le pagine del libro.

Personaggi secondari

Nel romanzo i personaggi secondari sono davvero numerosi, non vengono descritti nello specifico ma a parlare sono le loro azioni, capaci così di caratterizzarli; rappresentano il tramite tra Lily e Dash, spesso fanno la parte di aiutanti nel loro scambio di messaggi o di confidenti e consiglieri, raccontando nel frattempo anche qualcosa di loro stessi.

Ambientazione e stile

La storia prende vita tra le strade di Manhattan che, nonostante oramai New York sia un classico come location di film e libri natalizi, non passa mai di moda, con le sue luci e tradizioni, la sua frenesia e i suoi grandi store. I due autori sono riusciti a far respirare tutta la magia del Natale con le loro parole, rese ancora più vivide grazie al contrasto di mood tra Lily e Dash: lui musone e imbronciato, un vero Grinch, lei una fatina positiva e festosa, seppure con i suoi momenti di debolezza.

La scrittura è omogenea, fluida, ricca di contenuti e capitolo dopo capitolo coinvolge il lettore in questo gioco intrigante.

Ti va di giocare per il puro fremito dell’irrefrenabile desiderio?

Il linguaggio, pur essendo uno scritto destinato a un pubblico giovane, è molto ricercato, ricco di termini elaborati e spunti letterari.

Tematiche e messaggi

Gli argomenti trattati sono quelli tipici del suo genere, dai problemi con i genitori ai conflitti adolescenziali, dall’amore all’amicizia, dalla famiglia alle nuove esperienze, ma a essere protagonisti sono soprattutto i sentimenti.

Dash & Lily è una lettura che mostra il bello del periodo natalizio, le feste, la famiglia e l’entusiasmo per attimi gioiosi e di convivialità; ma mostra anche l’altra faccia della medaglia, quella della solitudine, soprattutto di due ragazzi che, nonostante non siano più bambini, avrebbero bisogno di essere capiti di più. I due protagonisti ci insegnano a non smettere di credere, a sperare sempre in qualcosa di migliore, anche quando tutto sembra andare per il peggio.

In conclusione è sicuramente una lettura consigliata a chi ama il Natale, i libri e le storie d’amore fresche e romantiche. Il romanzo propone una prosa delicata e travolgente, spesso ironica e giovanile, alla quale non mancano spunti di riflessione e momenti di introspezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *