“Trilli: riflessioni di una gatta in degenza” di Diego Manca

Il libro, nonostante metta in evidenza tutte le competenze dell’autore in campo veterinario (attraverso il ricorso a una terminologia ben ricercata, come nella spiegazione delle patologie che affliggono questi pazienti così speciali), non si limita a essere un’enciclopedia medica: il registro narrativo utilizzato è comprensibile e il testo è scorrevole; i dialoghi sono chiari e le personalità di Trilli, Pier, Rex e degli altri protagonisti pelosi del volume emergono con chiarezza in ogni pagina del racconto.

Cosa abbiamo fatto nel 2020?

Dopo un 2020 turbolento, ma anche entusiasmante e creativo per certi aspetti, l’Accademia ha deciso di fare tesoro di tutto ciò che è stato, ripartendo dalle persone e dalla scrittura, per guardare al futuro con speranza e soprattutto progettualità. In questo 2021 ci saranno dei cambiamenti e tante nuove idee da condividere con coloro che […]

“Nato fuori legge. Storia di un’infanzia sudafricana” di Trevor Noah

Ogni tanto, nei filmoni di Hollywood, si assiste ad assurde scene di inseguimento in cui uno salta o viene lanciato fuori da un’auto in corsa, cade a terra e rotola per un po’. Poi si ferma, si rialza e si toglie la polvere dai vestiti, come se niente fosse. Ogni volta che vedo una scena […]

La Sport Biography ha fatto 13!

Era un sabato di fine settembre dello scorso anno quando mi sono ritrovata a una riunione dell’Accademia della scrittura. All’inizio mi sono limitata ad ascoltare le parole che riempivano la stanza, erano cariche di entusiasmo e di progettualità. Quando è venuto il mio turno di fare una proposta per il blog ho subito pensato a quella che è una delle mie grandi passioni: lo sport. E come coniugarla con la scrittura? Semplice, sarebbe stato sufficiente parlare di sport con e attraverso i libri. Ed è così che, in un giorno di inizio autunno, nella zona di Porta Romana a Milano, è nata l’idea della Sport Biography. In questo speciale appuntamento farò un riepilogo dei libri oggetto della mia rubrica mensile e, cliccando i link, sarà possibile rileggere gli articoli pubblicati.

“Dash & Lily” di David Levithan e Rachel Cohn

Dash & Lily è una lettura che mostra il bello del periodo natalizio, le feste, la famiglia e l’entusiasmo per attimi gioiosi e di convivialità; ma mostra anche l’altra faccia della medaglia, quella della solitudine, soprattutto di due ragazzi che, nonostante non siano più bambini, avrebbero bisogno di essere capiti di più. I due protagonisti ci insegnano a non smettere di credere, a sperare sempre in qualcosa di migliore, anche quando tutto sembra andare per il peggio.

Torno a casa per Natale di Jenny Hale

Torno a casa per Natale può sembrare un libro leggero, anche con la facilità con cui scorre pagina dopo pagina ma, in realtà, non è frivolo e affronta tematiche importanti come la famiglia, la fiducia, l’amore e l’altruismo. Una storia che riesce a toccare l’animo anche di chi è un po’ Grinch; uno di quei libri che scorre veloce, ma non scivola via anzi, tiene il cuore caldo e dona un sapore dolce che ha la tutta magia del Natale.

A NATALE SCEGLI UN LIBRO

Un libro: quale migliore regalo da fare o da farsi? Noi della redazione abbiamo voluto creare una speciale lista con i nostri consigli letterari, una buona occasione per prendere spunto e lasciarsi trasportare in nuove e coinvolgenti storie. Buona lettura!  Il primo dolore di Melissa Panarello (Silvia Camolese) Un libro che parla del legame perpetuo […]

“Quel prodigio di Harriet Hume” di Rebecca West

Ciò che però rende particolare il romanzo della West è proprio il suo stile di narrazione ricco e pieno di similitudini: l’ombra di un cancello diventa “una lira con molte corde”. Ogni descrizione assume sfumature liriche e addirittura barocche.

“Imprevedibile e perfetto” di Abbi Glines

Una storia d’amore, di abbandono e di legami spezzati dal destino. I protagonisti di Imprevedibile e perfetto sono Della Sloane e Woods Kerrington, che guidano il lettore tra le tormentate strade della loro esistenza.

Cristina Caboni  

Con il suo ultimo romanzo Il profumo sa chi sei l’autrice ha concluso la storia di Elena Rossini, il personaggio che le ha donato tanto con il suo primo libro Il sentiero dei profumi, che è stato un immediato successo sia tra la critica che nei lettori, diventando un caso editoriale in Italia e anche all’estero.