Archivio Tag: #appuntidiscrittura

La voce dei personaggi

Oltre al tono, anche il lessico e il registro utilizzati sono determinanti per stabilire con chiarezza il tipo di voce, come pure il ritmo e la cadenza con cui le frasi e i pensieri vengono espressi.

Flashback e flashforward: tra passato e futuro

I flashback e il flashforward sono dunque salti temporali. Ma per avere dei salti temporali è necessario avere una strada che si svolga nel presente, un racconto che inizia da un punto A e si muove verso un punto B.

Il punto di vista

La scelta del punto di vista è fondamentale quando si struttura una storia, perché in base a ciò può cambiare il livello di immedesimazione del lettore. È indispensabile capire quali sono le emozioni che la storia vuole veicolare e come, e quali sensazioni devono arrivare al lettore.

Come si scrive una sinossi

Scrivere la sinossi

Può essere strutturata in modo più rigido (nel caso, ad esempio, di un intreccio lineare), andando a indicare gli avvenimenti capitolo per capitolo, riassumendoli in poche righe, oppure più fluido, introducendo tutti gli elementi necessari senza seguire il tempo della storia (nel caso, ad esempio, di un intreccio non lineare o con molteplici punti di vista). È sempre molto utile seguire l’indicazione giornalistica delle 5W, controllando quindi di aver chiarito:

Climax e catarsi in narrativa

In narrativa, non tutti i climax conducono a una catarsi, ma la catarsi ha effetto solo in quanto frutto di un climax efficace. In altre parole, non si ha sempre una purificazione (fisica o emotiva) dopo aver affrontato un percorso difficoltoso, ma essa può avvenire solo se si è affrontato quello stesso tipo di percorso.

Lo spazio e il tempo in narrativa

Spazio e tempo in narrativa

Il tempo della storia corrisponde all’epoca in cui si svolgono i fatti narrati. Lo spazio è l’ambiente del racconto. È importante saper dosare bene questi gli elementi. Un testo eccessivamente descrittivo rischia di annoiare il lettore, ma un testo senza descrizioni risulterebbe povero.

Nuclei narrativi e il sistema causa-effetto

Nuclei narrativi

Una trama efficace è fatta di nuclei narrativi legati tra loro da uno stretto sistema di causa ed effetto. Tenere a mente il ruolo cardine del sistema causa-effetto è essenziale per scrivere una storia forte e ben strutturata.

Infodump e le informazioni funzionali

Appunti di scrittura

Quando sentirai l’urgenza di scrivere qualche nuovo dettaglio, che sia esso relativo a un personaggio, a un’ambientazione o a un’azione, prova prima di tutto a porti questa domanda: sono informazioni utili o riflettono semplicemente ciò che tu, autore, vedi nella tua mente, ma che non ha ripercussioni sulla trama?