Archivio Tag: #mondadori

Premio Strega 2021: i dodici titoli in finale

Il prestigioso premio letterario è giunto alla 75ma edizione e, proprio in questi giorni, è entrato nel vivo in seguito all’annuncio della cosiddetta dozzina, selezionata tra sessantadue titoli proposti.

“La vita invisibile di Addie La Rue” di Victoria Schwab

Adeline La Rue è una bambina intelligente e ambiziosa che sogna di lasciare Villon-sur-Sarthe, in Francia, per viaggiare in posti lontani e assaporarne ogni meraviglia. Siamo però nel 1714 e ben presto Addie si scontra con la realtà: le giovani donne non lasciano il paese, ma devono trovare un marito, avere dei figli e badare a loro e alla casa – una bella e claustrofobica casetta – magari proprio accanto alla chiesa.

“Let them talk” di Cesare Cremonini

Attraverso aneddoti, sprazzi di vita vera, amori vissuti, mancati e mai dimenticati, Cesare racconta come nascono le sue canzoni più significative. Maggese, scritta gettando frasi su foglietti colorati sparsi sul tavolo, i famosissimi post-it, è ispirata dalle poesie che la sua donna – a cui aveva dato il soprannome di “Fragola” – era solita lasciargli appoggiate alla tazzina del caffè della mattina. O Momento silenzioso, scritta in occasione di uno degli episodi più bui della storia del mondo, l’attentato alle Torri gemelle.

“Il priorato dell’albero delle arance” di Samantha Shannon

Il libro è un epic fantasy di notevoli dimensioni, ben novecento pagine che caratterizzano il romanzo e rischiano di spaventare molti lettori. Tuttavia, nonostante le primissime pagine possano risultare piuttosto scoraggianti per via dei troppi nomi citati o dei diversi luoghi, oltrepassata la soglia iniziale si rimane totalmente affascinati da questo mondo fatto di draghi buoni e cattivi, di valorose combattenti, di miti e di antichi segreti.

Il primo negozio solo di Fumetti a Milano

L’inaugurazione di uno store riservato ai fumetti rientra anche nella nuova politica editoriale sostenuta dalla Bonelli e dalla Panini, tesa a incentivare la vendita di libri al posto dei fumetti reperibili nelle edicole, determinato dal fatto che l’età media dei lettori è aumentata, coinvolgendo sempre meno gli adolescenti che amanti di Fortnite, Fifa e altri videogiochi, dei manga, Tik Tok, Instagram e delle serie TV su Netflix.

Doc – Nelle tue mani

Si è conclusa giovedì 19 novembre una delle fiction Rai più seguite negli ultimi tempi: Doc – Nelle tue mani. Un cast d’eccezione che vede alcuni tra i migliori attori presenti sul panorama italiano: Luca Argentero, Matilde Gioli, Silvia Mazzieri, Pierpaolo Spollon, Gianmarco Saurino, Alberto Malanchino, Simona Tabasco, Sara Lazzaro e Giovanni Scifoni. Loro e […]

“Il taccuino delle cose non dette” di Clare Pooley

Il taccuino delle cose non dette di Clare Pooley è un romanzo corale, pubblicato il 3 giugno 2020 da Mondadori, che ha riscosso successo fin da subito. Ad attrarre i lettori, ancor prima della trama, è infatti la copertina del romanzo che raffigura il vero protagonista della storia: un taccuino verde. Sei personaggi e un […]

“La mia vita non proprio perfetta” di Sophie Kinsella

Estate, sole, mare: questo è il momento più adatto per rilassarsi leggendo un bel romanzo sotto l’ombrellone. E allora perché non scegliere Sophie Kinsella e i suoi libri leggeri, frizzanti e divertenti? Scrittrice e giornalista britannica, il suo vero nome è Madeleine Sophie Townley, conosciuta principalmente per la pubblicazione di I Love Shopping, un vero […]

“Tutto un altro pianeta” di Claudio Rossi Marcelli

Il 25 febbraio, poco prima che il lockdown definitivo mettesse in quarantena tutta l’Italia, usciva in libreria il nuovo romanzo di Claudio Rossi Marcelli, scrittore e giornalista che si occupa ormai da anni di famiglie e diritti civili delle coppie omosessuali.  “Tutto un altro pianeta” è un libro per bambini, che affronta tematiche delicate con […]

Il Premio Strega si avvicina!

Immaginate di trovarvi alle pendici dei monti Parioli, più precisamente nel ninfeo della rinascimentale Villa Giulia, in una calda serata di inizio luglio, dove vige un clima sia festoso sia d’attesa: questo è lo scenario che ha caratterizzato, fin dal lontano 1947, la proclamazione del vincitore dell’ambito Premio Strega. Furono il proprietario della casa produttrice […]